Concluso il girone di andata la Costa d’Orlando Basket riparte da Catania.

Sabato, infatti, alle 18.30 la formazione allenata da coach Condello affronterà, in trasferta, l’Alfa nella prima del girone di ritorno. I biancorossi sono reduci da tre vittorie consecutive ed occupa, al giro di boa, una posizione in classifica perfettamente in linea con gli obiettivi stagionali della società presieduta da Mauro Giuffrè. Sarà un derby combattuto perché i padroni di casa hanno disperato bisogno di punti. Anche se reduci dalla sconfitta di Napoli per 79 a 69 l’Alfa Catania ha già dimostrato di essere una formazione migliorata sia in attacco che in difesa. “E’ una partita alla nostra portata ma si tratta sempre di un derby, ha dichiarato Marco De Angelis, quindi si giocherà con molta intensità”. I padroni di casa hanno ritrovato la guardia bulgara Georgi Sirakov che viaggia con venti punti di media a partita. Alessandro Agosta è una vecchia conoscenza per Capo d’Orlando e la sua esperienza è spesso risultata determinante in questa stagione per i catanesi. Al momento comunque il miglio realizzatore dell’Alfa rimane il play/guardia Vincenzo Provenzani che rimane un concreto punto di riferimento. Palla a due sabato dunque, al Pala Catania, alle 18.30. Arbitreranno l’incontro i signori Mirko Picchi di Ferentino (FR) ed Eugenio Roberti di Roma.