Esordio con vittoria per la Costa, battuta Cecina 76 a 65

La terza stagione in serie B per la Irritec Capo d’Orlando comincia con una vittoria. I paladini si aggiudicano la gara contro Cecina 76 a 65.

La squadra di Condello ha sofferto, soprattutto nel terzo parziale, il ritorno di Cecina ma è riuscita a rimanere concentrata avendo la meglio nel finale. Nel primo tempo la Irritec Capo d’Orlando impone il proprio gioco grazie ad una buona intensità difensiva concedendo, però, tanti secondi tiri a Cecina. Teghini e Riccio in fare realizzativa fanno male agli avversari ed il primo quarto si chiude con la tripla sulla sirena del playmaker paladino per il 13 a 22. Al rientro in campo i padroni di casa sono più fluidi in attacco e riescono a raggiungere anche il più 16 a quattro minuti dalla fine del secondo quarto. Ma Cecina rientra in partita grazie soprattutto a Flavio Gay. Sulla sirena la Costa segna da sotto con Perez e va negli spogliatoi con un vantaggio di 11 punti sul 40 a 29. Al rientro dall’intervallo lungo è un continuo botta e risposta tra le due squadre con Cecina che le prova tutte per rientrare in partita e ci riesce ma alla fine paga lo sforzo profuso per il recupero. La gara finisce con la Costa che si aggiudica la gara per 76 a 65.

Irritec Capo d’Orlando – Basket Cecina 76-65 (22-13, 18-16, 14-23, 22-13)

Irritec Capo d’Orlando: Riccio 17 (5/7, 1/5), Perez 17 (4/9, 2/3), Teghini 11 (3/7, 1/3), Avanzini 11 (5/7, 0/1), Crusca 8 (1/2, 2/5), Ferrarotto 5 (1/2, 1/3), Bolletta 4 (1/3, 0/1), Di Coste 3 (1/2, 0/0), Ciancio ne, Paparone ne, Simone Ciccarello ne

Tiri liberi: 13 / 18 – Rimbalzi: 33 7 + 26 (Luca Bolletta 13) – Assist: 14 (Michael Teghini 8)

Basket Cecina: Gay 24 (2/5, 4/11), Salvadori 14 (1/2, 4/6), Guaiana 11 (4/8, 1/2), Gnecchi 7 (2/5, 0/0), Banti 5 (2/8, 0/0), Filahi 2 (1/2, 0/0), Barontini 2 (1/2, 0/2), Pistillo 0 (0/0, 0/5), Tomcic 0 (0/0, 0/1), Vavoli 0 (0/1, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 17 – Rimbalzi: 34 12 + 22 (Flavio Gay 10) – Assist: 11 (Flavio Gay 6)