Perde di un punto, 71 a 70, la Irritec Costa d’Orlando a Napoli.

Inizio difficile per la Costa d’Orlando che si presenta a Napoli senza Marinello e Babilodze.

Di Viccaro e Guarino fanno a pezzi la difesa prima a zona e poi a uomo. Per la Costa segnano solo Di Coste e Balić. Si va anche sul 15-5. Guizzo nel finale con due liberi di Fowler e una tripla di Bolletta per il 19-12 alla prima ripresa.

Nel secondo quarto la squadra allenata da Peppe Condello ha un piglio migliore. Bartolozzi entra in partita ben assistito da Balic. I canestri del lungo ex Salerno e la tripla di Bolletta riportano la Costa sotto di 4 punti, prima che tornino al lavoro Guarino e Di Viccaro. All’intervallo il tabellone recita 36 -29 per i padroni di casa partenopei.

Nella ripresa la Costa appare ancora convinta. Un dominante Di Coste riporta i suoi a contatto mentre dall’altra parte è Milani a dare una spinta ai padroni di casa. Il match si gioca punto a punto. La tripla di Fowler in chiusura di terzo periodo dà il vantaggio ai paladini, 53-54 a 10′ dalla fine.

Il quarto parziale è equilibratissimo con continui botta e risposta tra le due squadre. La Costa si porta in vantaggio sul 69-70 a 35″ dalla fine nonostante i 5 falli di Bolletta e Bartolozzi. Dalla lunetta, però, a 12″ dalla fine Guarino restituisce il vantaggio ai partenopei. I tiri di Balic e Di Coste sulla sirena finiscono sul ferro. È vittoria Napoli per 71-70 su una Costa dal cuore enorme che però esce dal campo nuovamente senza nulla in mano.

Ge.Vi. Napoli Basket – Irritec Costa D’Orlando Capo D’Orlando 71-70 (19-12, 17-17, 17-25, 18-16)

Ge.Vi. Napoli Basket: Francesco Guarino 19 (3/6, 3/5), Nemanja Dincic 15 (5/11, 1/3), Vincenzo Di viccaro 13 (2/5, 3/6), Tommaso Milani 10 (3/5, 0/2), Dario Molinari 7 (3/4, 0/2), Luca Malfatti 5 (0/6, 1/3), Hugo Erkmaa 2 (1/4), Riccardo Malagoli 0 (0/2), Alessandro Puoti, Pietro Giovanardi, Luca Gazineo, Antonio Crescenzi.

Irritec Costa D’Orlando: Enrico Di coste 15 (6/7, 0/0), Luca Fowler 14 (3/7, 2/5), Amar Balic 11 (3/6, 1/5), Luca Bolletta 10 (1/3, 2/6), Riccardo Bartolozzi 8 (2/8, 1/1), Marco De angelis 7 (1/3, 1/2), Alessio Ferrarotto 5 (1/3, 1/1), Stefan Spasojevic 0 (0/1, 0/0), Alberto Triassi, Davide Arto