Sconfitta la Costa a Caserta ma combatte sino alla sirena. Finisce 83 a 71

Ancora un’ottima prova della Irritec Costa d’Orlando ma non basta per vincere contro la corazzata Caserta. I Biancorossi lottano sino alla sirena ma i padroni di casa si impongono 83 a 71. Si comincia piano, con le difese migliori dell’attacco. Nella Costa esordio per il neo acquisto Gambarota. La gara è fisica e si segna pochissimo nelle battute iniziali. Gli ospiti giocano di squadra, i padroni di casa sono trascinati da un super Hassan. L’ingresso di Fowler dà ossigeno all’attacco biancorosso, al primo mini-intervallo è 23-16 Caserta. Nel secondo periodo i tiratori casertani sembrano più in palla. Le triple di Petrucci, Rinaldi, Sergio e del solito Hassan allungano il gap tra le due squadre. La Costa d’Orlando reagisce con un buon Di Coste che realizza 6 punti di fila e tiene in vita i suoi. I paladini ci provano con grande agonismo in difesa ma sono troppo imprecisi in attacco per accorciare davvero le distanze. All’intervallo il tabellone recita 47-32 per Caserta. Nella ripresa il match è più equilibrato. La Costa difende alla morte e la difesa a uomo paga dividendi. I ragazzi di coach Condello ci provano con determinazione ma il tiro dalla lunga è quasi una chimera per gli ospiti che restano aggrappati al match con la voglia. A 10′ dalla fine è 68-50. Nel quarto quarto i paladini sono ancora più aggressivi e, piano piano, si avvicinano ai sorpresi campani. Una tripla di De Angelis e i liberi di Bartolozzi e Balić mettono paura a Caserta, costretta a ributtare nella mischia Hassan. Il talentuoso n. 17 bianconero la chiude con 5 punti di fila di classe ma la Costa d’Orlando ha poco da rimproverarsi. Finisce 83-71 per la Decò al cospetto di una Costa che ha fornito una prova incoraggiante per il futuro.

Decò Caserta – Irritec Costa D’Orlando Capo D’Orlando 83-71 (23-16, 24-16, 21-18, 15-21)

Decò Caserta: Norman Hassan 26 (3/8, 6/8), Niccolò Rinaldi 15 (3/3, 3/8), Leonardo Ciribeni 11 (3/6, 0/2), Riccardo Bottioni 8 (3/6), Niccolò Petrucci 8 (1/4, 2/4), Marcelo Dip 7 (3/5), Biagio Sergio 6 (0/2, 2/2), Giorgio Galipò 2 (1/1, 0/1), Alessio Iavazzi, Claudio angelo Aldi, Giacomo Barnaba, Marcellino Piazza

Irritec Costa D’Orlando Capo D’Orlando: Giovanni Gambarota 17 (4/9, 1/5), Enrico Di coste 15 (7/8), Riccardo Bartolozzi 12 (5/10, 0/1), Amar Balic 10 (3/7, 0/6), Luca Bolletta 6 (3/7), Luca Fowler 6 (0/3, 2/4), Marco De angelis 5 (1/4, 1/3), Stefan Spasojevic 0 (0/1, 0/1), Alberto Triassi 0 (0/0, 0/1), Alessio Ferrarotto